DESTINATARI E SELEZIONI

Il Master è rivolto a giovani laureati/e che saranno assunti/e con contratto di apprendistato contestualmente all’inizio del Master, ai sensi dell'art. 5 del Decreto legislativo 167/2011 (Testo Unico per l’apprendistato) s.m.i., con età massima 29 anni compiuti al momento dell’assunzione.

Sono ammessi/e candidati/e  in possesso dei seguenti titoli di studio:

Lauree di II livello: (ex DM 509/99 e DM 270/2004): Ingegneria Informatica (LM-32 e 35/S), Ingegneria delle Telecomunicazioni (LM-27 e 30/S), Ingegneria gestionale (LM-31 e 34/S), Ingegneria elettronica (LM-29 e 32/S), Informatica (LM-18 e 23/S), Sicurezza informatica (LM-66 e 23/S), Matematica (LM-40 e 45/S), Fisica (LM-17 e 20/S), Scienze Statistiche (LM-82 e 91/S), Scienze dell'Economia (LM-56 e 64/S), Scienze Economico-aziendali (LM-77 e 84/S), Scienze delle Pubbliche Amministrazioni (LM-63 e 71/S), Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria (LM-44).

Lauree del vecchio ordinamento: Ingegneria Informatica (35/S), Ingegneria delle Telecomunicazioni (30/S), Ingegneria gestionale (34/S), Ingegneria elettronica (32/S), Informatica (23/S), Matematica (45/S), Fisica (20/S), Scienze Statistiche e attuariali/Scienze Statistiche ed economiche (91/S), Scienze Economiche, statistiche e sociali (64/S), Discipline economiche e sociali (64/S), Economia Aziendale (84/S), Economia bancaria, finanziaria e assicurativa (84/S), Economia delle amministrazioni dell'economia pubblica e delle istituzioni internazionali (64/S e 84/S), Economia e commercio (64/S e 84/S), Economia e gestione dei servizi (84/S), Economia industriale (64/S e 85/S), Scienze dell'Amministrazione (71/S), Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria (50/S).

Non è necessario il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione.

Il Comitato Scientifico potrà ammettere anche laureati/e stranieri con titolo equivalente (il riconoscimento sarà effettuato in base alle modalità previste dall’art. 2.3 del Regolamento Master dell’Università degli Studi di Torino).

Potranno inoltre essere ammessi/e anche i/le laureandi/e, a condizione che conseguano il titolo prima dell’inizio del corso.

 

SELEZIONI


Poiché gli/le iscritti/e dovranno essere assunti/e da CSI Piemonte, è prevista la selezione dei/delle candidati/e da parte dell'azienda, sulla base dei profili ricercati per l’assunzione.
Indicativamente i colloqui di selezione si terranno fra i mesi di luglio e settembre.

La selezione sarà articolata nelle seguenti fasi:

  • analisi del curriculum vitae per verificare la coerenza con i requisiti attesi. Le candidature ritenute idonee saranno contattate per proseguire con le successive fasi della selezione;
  • prove individuali e di gruppo, in cui verranno valutate attitudini, competenze trasversali, competenze linguistiche. Tali prove potranno essere svolte parzialmente in modalità on line/remota e parzialmente in presenza;
  • colloquio motivazionale. Per i/le candidati/e provenienti da fuori Regione Piemonte o dall’estero il colloquio potrà essere effettuato in videoconferenza.
  • colloquio finale con la Commissione di Selezione Aziendale: i/le candidati/e che avranno superato le prime tre fasi, verranno chiamati ad un incontro conclusivo con rappresentanti del management aziendale.

La conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta, per gli studenti stranieri, è e deve essere attestata o sarà valutata in sede di colloquio.

Al termine, la Commissione di Selezione Universitaria, nominata dal Comitato Scientifico del Master, valuterà l'idoneità dei/lle candidati/e selezionati/e, e determinerà  la graduatoria degli idonei, cui sarà proposta, nel limite dei posti disponibili, l’iscrizione al Master. L’ammissione al Master e la conferma di iscrizione da parte del/della candidato/a comporta la contestuale assunzione in CSI Piemonte con contratto di apprendistato.

Se qualche candidato/a ammesso/a al Master dovesse rinunciare a parteciparvi, si passerà a considerare i/le restanti ammessi/e secondo l’ordine della graduatoria fino al completamento dei posti disponibili o all’esaurimento degli idonei.

Il master potrà essere avviato a condizione che venga raggiunto il numero minimo di 10 iscritti/e.

Il master è stato approvato dalla Regione Piemonte con Determinazione n. 825 del 26/07/2018 (di cui alla Determinazione n. 537 del 03/08/2016 “Apprendistato di Alta Formazione e Ricerca” della Regione Piemonte, in attuazione della Deliberazione della Giunta regionale n. 37-3617 del 11/07/2016).

Al Master sarà ammesso un numero massimo di 15 iscritti/e.

piede

  • COREP - Via Ventimiglia 115 - Torino - Italia
  • Telefono : +39 011 63.99.353 - iscrizioni@corep.it
  • www.corep.it

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per scoprire come utilizziamo i cookie e come cancellarli privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.